LA CRONOLOGIA DEL SUCCESSO KESSTECH

Tutti iniziano a piccoli passi. Il successo di Roland Keß, fondatore della KessTech dimostra però che gli sviluppi sono possibili. Fin dall’inizio Roland Kess si è dedicato alla passione per i veicoli a due ruote e quindi dopo l’apprendistato ha ottenuto il titolo di Mastro meccanico per veicoli a due ruote.1984 - Scriviamo la storia:

1984 – Scriviamo la storia

Lo Space Shuttle DISCOVERY parte per il suo volo inaugurale. L’americano Joseph Kittinger è il primo uomo ad attraversare l’atlantico in solitaria con la mongolfiera. La Apple lancia sul mercato la nuova gamma Macintosh.

Nello stesso anno il giovane tedesco Roland Keß, mastro meccanico di veicoli a due ruote, apre la sua officina per vendita, riparazioni e personalizzazioni di Harley. In pochi anni diventa importante nello scenario Harley come la route 66 di Easy Rider.

1995 – 10 anni di Kesstech: tutto cambia

L’introduzione dell’omologazione e dell’emissione di gas portano nuove sfide al mondo Harley. Roland Keß e il suo team dedicano anima e corpo alla realizzazione di nuove idee e di nuovi impianti di scarico che caratterizzano il suono Harley.

1997 – La rivoluzione comincia

Con i silenziatori a riflessione Panhead 1 e Knucklehead 1 la Kesstech riesce nella svolta: nasce il primo impianto di scarico con emissione sonora fino a 101 dB(A).

Tra l’altro questi impianti sono ancora registrati presso il TÜV con le relative perizie. Questa rivoluzione cambia totalmente l’orientamento dell’azienda: produzione e sviluppo dei sistemi di silenziatori diventano l’attività principale.

1999 – Consacrazione della certificazione

La KessTech viene consacrata come azienda produttrice professionale nella scena Harley e quindi riceve dalla TÜV la certificazione in accordo alle prescrizioni di diritto internazionale sulla circolazione stradale e un’omologazione di conformità all’allegato del codice XIX per ottenere perizie sui prezzi.

2001 – L’ascolto e lo stupore del MMV

MMV (mechanisch manuell verstellbare Soundsysteme) sta per sistema meccanico a regolazione manuale del suono. Dietro a questa abbreviazione si nasconde una pietra miliare nella storia dell’azienda KessTech. Con l’aiuto di un dispositivo di regolazione il sistema si apre e si chiude in pochi secondi ed è dotato di omologazione CE.

2003 – Impianti di scarico creati dalla KessTech

Dal 2003 la KessTech inizia con la produzione di involucri per scarichi fatti di acciaio inossidabile lucidato e cromato. In conclusione: un completo design made in KessTech disponibile da un’unica fonte.

2006 – ESM1: La rivoluzione parte 2

Con il sistema a silenziatore ESM1 (Elektronisches Sound Management) il conducente ha la possibilità di attivare o disattivare il sistema in ¼ di secondo a qualsiasi marcia. Il sistema è conforme alla direttiva 97/24 CE. L’elettronica regola suono e volume in modo automatico, rispettando così i valori di rumore e rendimento. Il sistema ESM2 rappresenta il passo successivo che garantisce un suono più sordo.

2008 – Il mondo non è abbastanza

Il grande show truck nero della KessTech va in tour. Roland Keß e il suo team

conquistano l’Europa partecipando a tutte le fiere dove gli impianti di scarico incantano tutta la comunità Harley.

2012 – KessTech: La nuova generazione

Roland Keß ha voluto trasmettere il suo lavoro alla generazione futura: infatti Sua figlia Pamela Keß e Christian Schütte sono diventati soci e amministratori delegati per portare l’azienda verso una nuova era.

2013 – La Kesstech scuote la BMW

All’inizio della storia di questa azienda, gli impianti di scarico venivano costruiti solo per modelli Harley e non per la marca bavarese BMW. Ma nel 2013, mentre i distributori BMW approvarono con molto stupore l’ideazione di questo prodotto, i motociclisti BMW ascoltarono il loro suono con molta felicità. Ben presto la gamma BMW prese vita.

2014 – Diventati grandi?

Nel dicembre del 2014 l’azienda compie 30 anni. Poco prima di Natale Pamela Keß e Christian Schu?tte hanno regalato ai clienti e fan della KessTech nuovi edifici. Alcuni dicono che la KessTech sia ormai adulta. Così l’azienda, mai abbastanza soddisfatta, si presenta in modo professionale e meticoloso. Il futuro? Vieni a trovarci, siamo lieti di accoglierti!

2016 – Semina e raccolto

La KessTech si sveglia e fiorisce: negli ultimi 3 anni abbiamo raddoppiato i nostri collaboratori e la nostra rete commerciale si espande sempre di più. Oltre al mondo Harley abbiamo attirato nella nostra rete anche la BMW tramite modelli sempre più all’avanguardia. Siamo fieri e grati di questo risultato, ma non smettiamo di ascoltare e di migliorarci. E quindi ogni mattina 60 collaboratori vanno al lavoro con un solo desiderio: migliorare le nostre valvole di scarico!

2017 – Rivoluzione – Evoluzione – solo ESE!

Vroom! A Maggio 2017 siamo entrati in una nuova era. Il sistema KessTech ESM diventa ESE („easy“ Electronic Sound Experience)! ESE non è un aggiornamento migliorativo ma un sistema completamente nuovo che ha perfezionato l’esperienza di guida tramite il suono inconfondibile KessTech già utilizzato in passato. Per godere  della realtà ESE, non abbiamo cambiato solo il pulsante, ridisegnato l’elettronica, programmato e installato nuovi motori, ma anche la valvola è stata riprogettata.

2018 - Notizie dal mercato:  Power-Feature e Acitve Engine Protection

Con la Power-Feature e la Active Engine Protection, KessTech ha già lanciato due novità assolute per il sistema ESE. Con la Power-Feature, è disponibile un aumento di potenza aggiuntivo sia in modalità OFF che MEDIUM. Se si ha bisogno di più potenza, ESE lo riconosce automaticamente (ad esempio durante un sorpasso o in una situazione pericolosa), la esegue immediatamente e senza dover cambiare la modalità. La Active Engine Protection si occupa dello "stato d'animo" della motocicletta. Quando ESE rileva in modalità OFF che il motore del veicolo diventa troppo caldo (ad esempio al semaforo rosso), l'aletta si apre leggermente per ridurre la contropressione dello scarico consentendo quindi la fuoriuscita del calore. Se dal punto di vista termico il profilo guida cambia in modo meno critico, ESE passa automaticamente alla modalità OFF.